APERITIVO RINFRESCANTE

La chef Cristina sa come viziare i suoi ospiti e allo stesso tempo salvarli dalla calura estiva.
Tre idee facili, veloci & colorate direttamente dalla cucina del Monna Lisa: Aperitivo Albaluce, Shot di Cocomero & spiedini di frutta. Dosi per 10/15 persone (tutto dipende dalla vostra sete).

APERITIVO ALBALUCE

Preparazione: 15 minuti + 1 ora per raffreddare

COSA CI SERVE
50g di zucchero
500 ml di Rosé Albaluce
5 foglie di gelatina (se siete vegani, potete usare Agar Agar, una gelatina vegetale a base di alghe)
Frutta fresca a scelta (lamponi, mirtilli, fragole, kiwi o melone in pezzi)

COSA FARE
1. Poniamo le 5 foglie di gelatina a bagno nell’acqua fredda per farle ammorbidire
2. In un pentolino mettiamo 50g di zucchero e 500ml di rosé e portiamo il composto ad ebollizione
(mescolando ogni tanto!)
3. Il vino è già bollito, lo zucchero si è sciolto: spegniamo il fuoco. E’ il momento di inserire le 5 foglie di gelatina nel pentolino, unendole al rosé e lasciar raffreddare.
4. Mentre il composto si raffredda, possiamo occuparci della frutta: tagliamola a pezzi e poniamola sul fondo di bicchierini trasparenti.
5. Ricopriamo la frutta con il composto di rosé/gelatina e zucchero e mettiamo tutto in frigorifero per almeno un’ora.
6. In quest’ora possiamo fare tutto quello che vogliamo: leggere un libro, finire la bottiglia di rosé aperta per la ricetta, osservare il frigorifero attendendo trepidanti il risultato finale.


SHOT DI COCOMERO

Preparazione: 5 min. con un frullatore (altrimenti, aggiungete il tempo che impiegherete per procurarvi un frullatore) + 1 ora per raffreddare.

COSA CI SERVE
1 cocomero tondo tondo
200 g di caprino

COSA FARE
1. Tagliamo una fetta d’anguria in pezzi da frullare.
2. Successivamente dovremo tagliare il caprino a fettine e disporle nei bicchierini (una per bicchiere).
3. Ora frulliamo l’anguria e filtriamola, versando il succo residuo nei bicchieri e ricoprendo così il formaggio.

NB Se siete vegani o intolleranti al lattosio, potrete tranquillamente fare a meno di utilizzare il caprino, il risultato sarà ancora più fresco e leggero.

4. Il momento più bello della ricetta è arrivato: mettiamo tutto in frigo, spegniamo il frullatore e prendiamoci una meritata pausa.

5. Lo shot di Cocomero è fresco e pronto per essere mangiato! Ricordatevi il cucchiaino.


SPIEDINI DI FRUTTA?

Se avete avanzato della frutta, potreste utilizzarla per degli spiedini.
Basterà tagliarla in pezzi uguali e disporli sugli spiedini di legno..che puntualmente non troveremo in casa.

Non lasciamoci demoralizzare e optiamo per un evergreen intramontabile, la macedonia.
Una spruzzata d’arancia, una spruzzata di limone, un po’ di zucchero e l’aperitivo rinfrescante è servito!

Share!