COME CONSERVARE I POMODORI (e prolungare l’estate)

Una ricetta semplice in grado di prolungare l’estate ? Conservare i pomodori sott’olio richiede pochi passaggi e vi garantirà piccole gioie estive anche quando farà freddo e i bellissimi ortaggi rossi  saranno ormai un lontano ricordo.


PASTORIZZARE I VASI

Per sterilizzare i vasetti delle conserve, vi servirà una pentola alta almeno 40 cm. Riponete i vasetti aperti e i coperchi sul fondo della pentola (nuovi o precedentemente lavati con il detersivo) e riempitela d’acqua fredda fino a ricoprirli completamente. Accendete il fuoco e portate l’acqua ad ebollizione. Quanda l’acqua bolle, abbassate il fuoco e lasciate bollire dolcemente per 30 minuti. In seguito spegnete il fuoco e attendete che l’acqua si raffreddi. Potrete estrarre i vasetti con un mestolo pulito e disporli con l’apertura rivolta verso il basso su un panno di cotone pulito e preferibilmente stirato. Dopo qualche minuto girateli con l’apertura rivolta verso l’alto, in modo che si asciughino completamente.


COSA SERVE | RICETTA PER UN BARATTOLINO DI POMODORI DA 250 G

200 g di pomodori verdi

250 ml di aceto bianco

250 ml d’acqua

30 g di capperi

100 g di prezzemolo (foglie)

3 spicchi d’aglio

Olio EVO di Vignamaggio


COME SI FA

In un pentolino riponete circa 250 ml d’acqua e 250 ml d’aceto bianco. Accendete a fuoco alto e mentre il composto si scalda, tagliate tutti i pomodori in pezzetti, creando una dadolata.

In una padella sbollentate i pomodori aggiungendo il composto d’acqua e aceto. Mentre i pomodori sono ancora sul fuoco, copriteli con il composto di acqua e aceto per circa un minuto.

Toglieteli dal fuoco, asciugateli con un panno e lasciateli raffreddare.

Nel frattempo preparate un battuto di prezzemolo, aglio e capperi. In una ciotola unite il battuto ai pomodori e mescolate uniformemente.

Mettete i pomodori in un vasetto di vetro sterilizzato e ricoprite i pomodori di olio extravergine di oliva fino all’orlo del barattolo. Chiudete bene il barattolo e lasciatelo per una decina di giorni in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce.

Dopo 10 giorni i vostri pomodori saranno pronti per essere mangiati.

Buon appetito!

Arrivederci,

Vignamaggio Team

 

Share!