LA VITA IN CAMPAGNA

La fattoria incorporata nella villa poggia su mura massicce e speronate. La venerabile vegetazione che l’attornia, rimanenza del quasi scomparso giardino all’italiana che avevo voluto ravvicinare al bosco mediante il viale dei cipressi, è formata da pini e da lecci, una volta potati a siepe. In alcune nicchie di verdura si nascondono vecchie statue sbocconcellate […]